Italiano Italian Italian English Italian


Breakfast  |  Cene  |  Ricetta della settimana


Ricetta della settimana

 

TAGLIATELLE AI FUNGHI

INGREDIENTI

.                 4 uova

.                 400 gr di farina OO

.                 un pizzico di sale fino

.                 una manciata di pepe nero macinato fresco

.                 50 gr parmigiano reggiano

.                 abbondante prezzemolo sminuzzato

.                 250 gr pomodori ciliegini

.                 8 funghi di grandezza media (preferiamo usare I porcini, ma champignon o chanterelles vanno

                   comunque bene)

.                 2 peperoncini piccanti (facoltativi)

.                 3 spicchi d’aglio

.                 olio extra vergine di oliva qb

 

PROCEDIMENTO

Preparare l’aglio: sbucciare l’aglio, separare longitudinalmente ogni spicchio in due parti e privarlo dell’animella centrale.

Preparare I funghi: spazzolare con cura I funghi, privarli della parte finale del gambo e tagliarli a piacere. (noi li lasciamo piuttosto grossi perchè ci piace “sentire” il fungo).

Preparare I pomodori: lavare ed asciugare bene I pomodori, privarli del picciolo e dividerli a metà.

In una padella dai bordi alti versare abbondante olio extra vergine di oliva ed unire gli spicchi d’aglio. Dorare a fuoco moderato l’aglio, quindi spegnere e lasciare raffreddare qualche minuto. Togliere l’aglio e riportare la padella a fuoco. Aggiungere I pomodori e dopo 5 minuti anche I funghi e metà del prezzemolo tritato. Aggiustare di sale. Lasciare asciugare il sugo, finchè tutta l’acqua dei funghi non sarà evaporata ed I funghi avranno preso un bel colorito marroncino scuro.

Spegnere e lasciare riposare il sugo.

Anche se è decisamente più comodo comprare la pasta al supermercato, farla con le proprie mani, partendo da pochi ingredienti selezionati e freschi, dà tutt’altra soddisfazione. E così, quasi sempre, la pasta preferiamo farla da noi in questo modo:

Versare la farina sulla spianatoia, fare un incavo nel mezzo. Sbattere appena le 4 uova col pizzico di sale fino. Far scivolare le uova al centro della farina, lavorando con le dita dal centro verso l’esterno raccogliendo pian piano tutta la farina disponibile. Una volta ottenuto l’impasto, lavorarlo per 15/20 minuti, appallottolarlo, spolverizzarlo di farina, coprirlo con un panno e lasciarlo riposare 10 minuti.

Quindi prenderne una parte, stenderla sul piano infarinato fino ad ottenere lo spessore desiderato, meglio se abbastanza sottile.

Una volta steso spolverizzare di farina, e ripiegare la sfoglia su se stessa 3 o 4 volte, poi tagliare dei bastoncini dello spessore di circa mezzo centimetro. Sciogliere con le dita delicatamente le tagliatelle così formate e riporle su un ripiano infarinato. Continuare fino a terminare l’impasto.

Mettere a bollire abbondante acqua salata. Al bollore immergere delicatamente le tagliatelle e lasciar cuocere per circa 3 minuti.

Attenzione alla cottura! La pasta fatta in casa, con farina Bianca contiene molto meno glutine di quella acquistata, ciò significa che se cuoce troppo tende a diventare flaccida e decisamente poco gustosa ed invitante.

Una volta buttata la pasta, portare al fuoco il sugo, su fiamma bassa.

Aggiungere la pasta scolata velocemente e rimestare per distribuire il condimento. Dividere nei piatti, guarnire con parmigiano, prezzemolo e pepe e servire subito le VOSTRE tagliatelle ai funghi

Buon Appetito

Aspetto i vostri commenti e le foto delle vostre creazioni nel nostro guestbook :)

ARCHIVIO RICETTE:
. CROSTATA ALLA FRUTTA